CUCINA : COME SCEGLIERE IL TOP GIUSTO

CUCINA : COME SCEGLIERE IL TOP GIUSTO

Il TOP cioè il piano di lavoro della vostra cucina,è un componente fondamentale per la cui scelta dovrete tenere in considerazione sia le abitudini di utilizzo della cucina che lo stile e l' identità con cui vorrete personalizzarla, lasciatevi chiarire le idee!

Esistono vari tipi:

TOP LAMINATO, più diffuso anche perchè più economico, formato di particelle di legno e ricoperto di lamina plastica con bordo dritto o postformato, in vari spessori e finiture che richiamano vari effetti materici anche di legno e pietra. Nettamente migliorato rispetto al passato per la resistenza al calore e alle infiltrazioni d' acqua.

TOP LAMINATO FENIX  piano in laminato con capacità di autoriparazione rispetto ai graffi, offre una piacevolissima sensazione al tatto.

TOP HPL STRATIFICATO, formato da vari strati di resina termoindurente, completamente impermeabile e estremamente resistente ai graffi e calore, offre la possibilità di scegliere vasche integrate, d oggi è uno dei piani più funzionali sul mercato.

TOP QUARZO composto in varie percentuali di quarzo (il minerale più resistente in natura) e resine, non poroso quindi inassorbente, quindi particolarmente igienico.

TOP DEKTON nasce da una sofisticata miscela tra le migliori materie prime utilizzate nella produzione di vetro, materiali ceramici e quarzo di altissima qualità. Rappresenta i massimi livelli tecnologici raggiunti nel settore : resistente a graffi e scalfiture, macchie, calore.

TOP PIASTRELLATO scelto nelle cucine rustiche principalmente per effetto estetico, consiste nel applicazione di piastrelle su supporto di multistrato, ad oggi reso più igienico dalle fughe impermeabilizzate, ma sempre più delicato rispetto agli altri.


Print   Email